Loiri Porto san paolo. presentato il progetto ACSI “Lasciamo gli Orchi nelle Favole”

E’ stato presentato il progetto ACSI “Lasciamo gli Orchi nelle Favole” dedicato alla sensibilizzazione dei ragazzi contro la violenza sulle donne.

 Presente all’incontro il Presidente Nazionale ACSI Antonino Viti, che ha sottolineato la volontà ferrea di ACSI nel voler agevolare la crescita di uomini e donne consapevoli anche attraverso la promozione di iniziative sociali come il progetto presentato da ACSI comitato Olbia Tempio. Si tratta di un progetto importante, destinato a coinvolgere ragazzi e bambini e indirettamente le loro famiglie.

 L’impegno di Acsi si concretizza anche con progetti di questo tipo: “ACSI, Associazione di cultura , spot e tempo libero,   coerentemente con la funzione di utilità sociale che la caratterizza, è consapevole che per affrontare con efficacia la piaga della violenza di genere”, ha sottolineato Giuseppe Soma, responsabile della provincia OT, ” occorre attivare sinergie con enti e istituzioni tali da creare una rete di sostegno adeguata.

 Per questo motivo Acsi, si è attivata per avviare  diverse iniziative.

Importante il Concorso Tematico dedicato agli istituti scolastici che , in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne del 25 Novembre, produrranno dei cortometraggi . Il materiale dovrà essere consegnato entro il prossimo 31 marzo 2016. Alla conclusione del concorso, il sito ufficiale di Acsi, ospiterà sia la proiezione che la premiazione dei vincitori.

Fondamentale la presenza delle istituzioni. L’Assessore allo Sport del Comune di Loiri Porto San Paolo, Filippa Azzena ha sottolineato come l’ Amministrazione abbia a cuore la tematica della violenza di genere e sia sempre in prima linea nelle iniziative volte ad elevare la coscienza della comunità su importanti tematiche di valore sociale. ” Riteniamo che la prevenzione inizi proprio dalla scuola in quanto centro educativo che forma gli adulti del mondo di domani” dice l’Assessore Azzena,per cui abbiamo la responsabilità di abbattere i limiti mentali che inibiscono il libero sviluppo della persona e la tutela della propria sfera più intima a partire fin dall’ infanzia.”

 L’amministrazione comunale di Loiri Porto San Paolo si avvale di professionalità mirate capaci di dare sostegno sia a chi si trova in una condizione di disagio sia a chi, con i giusti strumenti, in quella condizione non dovrà mai trovarsi. Tanti i progetti messi in campo proprio con lo scopo di aiutare prima ancora che i problemi prendano corpo ” Così ha sottolineato la dottoressa Antonella Maulu, dirigente del Comune di Loiri Porto San Paolo.

Alla presentazione era presente anche Luigi Sposito, istruttore e personal Trainer presso l’ associazione Reazione Immediata affiliata ACSI,impegnato anche sul fronte dell’insegnamento di tecniche atte alla tutela e alla difesa personale delle donne.

Sono onorato di mettere a disposizione la mia lunga esperienza nell’ insegnamento della difesa personale per questa causa, mi occuperò di fornire alle persone adeguati strumenti per prevenire ed affrontare con efficacia le situazioni a rischio sia dal punto fisico che mentale.”

Una esibizione ha permesso al pubblico presente di verificare l’importanza di una guida capace di creare autostima e determinazione soprattutto nelle donne, solitamente vittime predestinate.

 

locandina_lasciamo_web (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.