Ennesima tragedia nel carcere sassarese di Bancali

Una detenuta italiana si è tolta la vita impiccandosi

Ieri, venerdì 14 febbraio, si è consumata nel carcere sassarese l’ennesima tragedia: una detenuta italiana condannata, in espiazione pena, si è tolta la vita impiccandosi nella propria camera detentiva.

Purtroppo l’intervento celere della polizia penitenziaria e dei medici Non è servito ha salvarle la vita. A darne notizia è il segretario aggiunto dell’osapp Mimmo Nicotra, che evidenzia ancora una volta la grave situazione che si vive nel carcere sassarese di Bancali e in tutta la regione. Continua Nicotra sono presenti solo 6 direttori per 11 carceri e solo alcuni commissari. Pur fornendo un buon servizio, grazie al personale di polizia penitenziaria presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.