Cagliari. ICS presenta Renzo Cugis e “Le cose che Odio” Torna l’appuntamento con lo spettacolo benefico di Natale

Oggi alle 21 al Teatro Massimo, spazio alla quinta edizione di Xmas – evento di beneficenza organizzato dall’associazione culturale e sportiva degli Ingegneri cagliaritani. Quest’anno le associazioni beneficiarie saranno Elisa Deiana ONLUS, Donne al traguardo ONLUS e Roberto Zanda Support. Ingresso 15 euro

Musica, battute e risate per una buona causa. Per il quinto anno consecutivo il periodo natalizio porta con sé la serata di beneficenza Xmas e si rinnova l’impegno dell’associazione ICS, ingegneri cultura e sport, a favore delle realtà benefiche attive sul territorio.

Le cose che Odio è il titolo dello spettacolo che andrà in scena oggi al Teatro Massimo di Cagliari alle ore 21, protagonista Renzo Cugis, musiche in scena a cura di “Tre uomini e una Camba” con Samuele Dessì, Andrea Lai, Andrea Schirru e Marta Camba e con la partecipazione di Francesca Corrias.

Dopo gli appuntamenti del passato, che hanno visto la partecipazione tra gli altri di Jacopo Cullin, Pino e gli Anticorpi, Gianni Dettori, Alessandro Pili e Massimiliano Medda, Elio Turno Arthemalle e alla compagnia di Egregio Sig. Assessore, quest’anno il compito di strappare un sorriso alla platea del Teatro Massimo di Cagliari spetterà a Cugis e alla sua banda.

Il costo dell’ingresso è di 15 euro e i biglietti sono acquistabili alla biglietteria Sardegna Teatro (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20 telefono 0702796620) o recandosi alla segreteria dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Cagliari in via Tasso, 25 (lunedì e venerdì dalle 11 alle 13 – martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 – mercoledì dalle 9 alle 13).

Il ricavato dell’evento sarà devoluto alle associazioni: Elisa Deiana ONLUS, Donne al traguardo ONLUS e Roberto Zanda Support (finalizzato all’acquisto di nuove protesi per Massiccione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.