Marevivo sostiene Fridays For Future e scende in campo per ripulire le spiagge

Dopo le mareggiate degli ultimi giorni causate dal maltempo che hanno portato sui litorali tonnellate di rifiuti, Marevivo, con il supporto delle sue delegazioni e dei suoi volontari, organizza per oggi una pulizia delle spiagge a livello nazionale

“Le spiagge dopo questi eventi estremi si sono trasformate in vere e proprie discariche ed è giusto scendere in campo – spiega Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo – per ripristinare l’habitat naturale delle nostre coste. Si sa che quello che diamo al mare torna indietro, per cui agire tutti è un gesto di civiltà. Non si può continuare ad agire nell’emergenza, dobbiamo adottare stili di vita sostenibili per tutelare l’ambiente e dare un futuro al Pianeta. Scendere in campo a ripulire le spiagge dai rifiuti è anche il nostro modo di sostenere con forza il movimento Fridays For Future. Invitiamo tutti i ragazzi che manifestano per il clima e il futuro del Pianeta ad unirsi a noi.”

Ecco tutte le pulizie in programma:

ü  CAMPANIA – Napoli

Appuntamento alla Rotonda Diaz alle ore 9:30

 

ü  LAZIO – Ladispoli (RM)

Appuntamento all’entrata del Monumento Naturale Palude di Torre Flavia, via Roma 144 alle ore 10:30

 

ü  PUGLIA – Peschici

Appuntamento alla spiaggia di San Nicola alle ore 11

 

ü  SARDEGNA – Gonnesa (CI)

Appuntamento al parcheggio della spiaggia di Sa Punta S’Arena alle ore 9.30

 

ü  SICILIA – Palma di Montechiaro (AG)

Appuntamento alla spiaggia Marina di Palma alle ore 8:30

 

ü  TOSCANA – Rio, Isola d’Elba (LI)

Appuntamento alla spiaggia di Rio alle ore 10

 

I dati dei rifiuti raccolti saranno inviati ad Ocean Conservancy e confluiranno nel progetto “International Costal Clean up”, di cui Marevivo è partner, per integrare e accrescere le conoscenze sui rifiuti spiaggiati e l’inquinamento marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.