Donazione di sangue, la solidarietà della Brigata Sassari

Lunedì gli uomini del Comando Brigata Sassari, del 152 reggimento Fanteria e del reparto Comando e Supporti tattici saranno in piazza per l’appuntamento organizzato dal Centro trasfusionale dell’Aou di Sassari in collaborazione con Avis comunale e Avis provinciale

Sangue ed emocomponenti sono presidi terapeutici irrinunciabili e, anche se in generale in Sardegna le donazioni di sangue sono in aumento, si intuisce che queste non sono sufficienti. Ecco perché quella organizzata per lunedì 2 dicembre, in piazza d’Italia, sarà una giornata importante per la donazione di sangue. A essere protagonisti saranno gli uomini della Brigata Sassari, sempre pronta a rispondere agli appelli e alle necessità della popolazione.

La giornata è stata organizzata dal Servizio Trasfusionale dell’Aou di Sassari, in collaborazione con l’Avis comunale, l’Avis provinciale e la Brigata Sassari.

«I militari della Brigata Sassari – afferma Pietro Manca, direttore del Centro trasfusionale di via Monte Grappa – sono sempre stati molto sensibili sul tema della donazione di sangue e, grazie all’impegno del comandante generale Andrea Di Stasio, è stato possibile organizzare questo appuntamento. Un’attenzione particolare che contribuirà a sensibilizzare tutti i cittadini alla donazione e contribuirà ad assicurare ai nostri pazienti le terapie trasfusionali di cui necessitano».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.