Una sessantina di espositori a “Prendas de Ittiri” 2019

Dal 22 al 24 novembre un evento che propone artigianato, mostre d’arte, laboratori e naturalmente le eccellenze dell’enogastronomia

 Ricco e vario il percorso ormai definito dell’edizione numero 14 “Prendas de Ittiri”, che prenderà il via venerdì 22 novembre alle ore 16 dalla Biblioteca Comunale di Ittiri. Organizzata dall’omonima associazione, la manifestazione animerà le case e le vie del centro storico ittirese sino al 24 novembre. Saranno una sessantina gli espositori che metteranno in mostra le “Prendas”, i gioielli del territorio, che non rappresentano soltanto un aspetto economico, ma riguardano pure la storia, il patrimonio culturale e artistico, la tradizione e anche il futuro di Ittiri, grazie ai giovani che hanno rilanciato le diverse attività.

Per le eccellenze agroalimentari occhi puntati sui rinomati carciofi e sull’olio di alcune aziende che hanno conquistato anche premi nazionali. Non a caso Ittiri è “terra di ulivi”. Formaggi, salumi e pane completano l’offerta gastronomica e naturalmente, per chiudere in bellezza, vanno ricordati pure i dolci e il miele prodotti dalle aziende locali. Il tutto innaffiato da buon vino locale e dalle birre artigianali provenienti da alcuni centri del Nord Sardegna. Le aziende non si limiteranno a esporre i prodotti, ma racconteranno le fasi della lavorazione.

Ben 17 gli espositori dei settori arte e artigianato: dalla lavorazione del legno a quella del ferro e della graniglia, dalla sartoria all’oggettistica, dalle creazioni floreali a quelle in ceramica.

E per chi vuole assistere alle dimostrazioni pratiche, ecco i laboratori: la tessitura al telaio, il ricamo e la confezione di abiti tradizionali con l’esecuzione della tipica plissettatura della gonna rossa, l’intaglio del legno. E ancora la smielatura del corbezzolo e le degustazioni guidate.

Il Mercato del Gusto e i punti di ristoro disseminati lungo il percorso offriranno diverse gustose proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.