Ad Arzachena inaugurata la nuova sede della Porto Cervo Racing

L’inaugurazione della nuova sede della Scuderia è stata l’occasione per presentare il programma dell’8° Rally Terra Sarda-Rally della Gallura, in programma dal 4 al 6 ottobre, valido come prova della Coppa Rally di Zona ACI Sport e per il Sardegna Rally Cup.

“La nuova sede della Porto Cervo è la casa di tutti. E’ il luogo dove i soci potranno incontrarsi, proporre, discutere e lavorare sull’ottava edizione del Rally Terra Sarda-Rally della Gallura, in programma il primo weekend di ottobre”. Queste le parole di Mauro Atzei, presidente della Scuderia Porto Cervo Racing, dopo il taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova sede dell’associazione, ad Arzachena in via San Pietro 33.

Numerosi gli ospiti che hanno accettato l’invito del direttivo e dei soci della Porto Cervo Racing, tra questi, il presidente dell’Automobile Club Sassari Giulio Pes di San Vittorio. “Ringrazio la Porto Cervo Racing per l’impegno che mette nello sport”, ha detto il presidente dell’AC Sassari, “come Federazione e come Automobile Club è importante che ci siano appassionati come loro, che fanno di tutto per avvicinare le persone al mondo dello sport automobilistico. Sono contento di essere presente all’inaugurazione della nuova sede, in prossimità del Rally Terra Sarda e del Rally storico Costa Smeralda che faremo in collaborazione con la Porto Cervo Racing. Il sodalizio è avviato già da tempo e ritengo che nel loro territorio sia un punto di riferimento e non solo”.

Sportiva, luminosa, confortevole e funzionale. La nuova sede della Porto Cervo Racing ospita numerose fotografie che raccontano i vent’anni di attività della Scuderia, ma le ampie pareti sono pronte ad accogliere altre bellissime immagini di piloti, navigatori e ufficiali di gara appartenenti al Team.

Tra i piloti della Scuderia che fanno parte del direttivo, erano presenti Vanni Pileri e Vittorio Musselli. “La Porto Cervo Racing è una famiglia”, ha detto Pileri, “è sempre un piacere supportare il gruppo e fare in modo che una manifestazione come il Rally Terra Sarda, in programma a ottobre, sia organizzata al meglio, con la sicurezza al primo posto”.

“Sono onorato di far parte di questa scuderia, di questa famiglia, come ha detto Vanni”, gli ha fatto eco Musselli, “il plauso più grande va a Mauro e Dino perché in vent’anni, hanno reso altissimo il livello del Team”.

L’inaugurazione è stata anche un’occasione di incontro e confronto tra gli amministratori comunali, la Scuderia e i numerosi appassionati di motori. “Per noi la Porto Cervo Racing è una risorsa molto importante”, ha detto Valentina Geromino, delegata allo sport del Comune di Arzachena, “è una fonte di professionalità nell’ambito dello sport ma anche nella promozione del territorio. A ottobre ospiteremo il Rally Terra Sarda, ad Arzachena avremo la direzione gara, il riordino notturno del sabato e la cerimonia di arrivo. È per noi un evento sempre importante su cui puntare”.

Tra le immancabili figure professionali impegnate nelle gare automobilistiche ci sono gli Ufficiali di gara. In occasione dell’inaugurazione della nuova sede, era presente il referente degli Udg di Urzulei della Porto Cervo Racing, Alessandro Murgia, arrivato in Gallura con Claudio Serra e Domenico Secci. “E’ stata una bella festa”, ha detto Murgia, “sono contento di essere presente per l’inaugurazione della nuova sede e la presentazione del Rally Terra Sarda. Sono felice di far parte di questa grande famiglia, rivolgo i complimenti a Mauro e Dino che da vent’anni portano avanti la Scuderia con tanta passione”.

Grazie alla rinnovata partnership con le compagnie di navigazione, anche per questa edizione del “Rally Terra Sarda” sono previste diverse agevolazioni sulle traversate marittime. “Supportiamo la Porto Cervo Racing in qualsiasi attività vogliano attuare sul territorio”, ha dichiarato Elena Bilardi della Grimaldi Lines, presente all’inaugurazione della sede, “ci saranno diverse scontistiche rivolte ai Team che vorranno partecipare al Rally”.

RALLY TERRA SARDA. L’inaugurazione della nuova sede è stata l’occasione per presentare il programma del Rally Terra Sarda-Rally della Gallura in programma dal 4 al 6 ottobre. L’ottava edizione della gara, valida per la Coppa Rally di Zona ACI Sport e per il Sardegna Rally Cup, partirà da Tempio Pausania e terminerà ad Arzachena dopo aver affrontato 410,55 chilometri complessivi dei quali 82,56 cronometrati. Nove le prove speciali: sabato le speciali “Calangianus” e “Sant’Antonio di Gallura” da ripetere entrambe due volte, domenica la “Luogosanto-Aglientu” da percorrere tre volte e la “Porto Cervo” da effettuare due volte.

“E’ un rally molto bello e atteso”, ha detto Mauro Atzei, “sono previste diverse iniziative collaterali di valorizzazione del territorio a supporto della manifestazione. Il rally verterà su tre giornate: venerdì sera, a Tempio Pausania, inizieremo con le verifiche tecniche e sportive per tutti gli equipaggi che vorranno fare lo shakedown. Un ringraziamento particolare va rivolto all’amministrazione di Tempio per mettere a disposizione tutta la zona centrale della città, con le verifiche tecniche nel corso Matteotti, il viale principale di Tempio e l’assistenza sempre nella zona centrale.

Sabato mattina, ad Aggius, gli equipaggi potranno effettuare lo shakedown, molto tecnico, un tracciato che sarebbe bello anche come prova speciale, in un paesaggio unico come quello della Valle della Luna. La partenza è in programma alle 14.30 da Tempio, con due prove speciali molto belle da ripetere due volte, la Calangianus, la mitica Lovia Avria, in mezzo alle rocce della Gallura, e l’inedita prova Sant’Antonio di Gallura, una delle novità per gli equipaggi che vorranno partecipare a questo bellissimo rally. Dopo le prime due speciali ci sarà un riordino a Luras, l’assistenza a Tempio, e la sera, arrivo ad Arzachena dove sono previsti i fuochi d’artificio, un ulteriore spettacolo per i cittadini, che invito.

Domenica, dopo la partenza da Arzachena, è in programma la mitica prova speciale Luogosanto-Aglientu, tredici chilometri molto impegnativi che saranno ripetuti tre volte. Sono previsti i riordini nel centro di Luogosanto e l’assistenza nel centro di Arzachena dove sarà allestita la direzione gara. L’altra prova speciale sarà la Porto Cervo, molto caratteristica, che non poteva mancare anche in questa edizione del “Terra Sarda”. E’ un rally per i piloti perché la nostra scuderia è formata da piloti, co-piloti, ufficiali di gara, ovvero da persone che hanno uno spirito di sportività particolare”.

Tra le numerose iniziative legate all’evento, è prevista la campagna sulla sicurezza stradale e di sensibilizzazione sul riciclo della plastica, le visite guidate per la promozione del territorio, il Villaggio Rally, struttura interamente dedicata ai concorrenti e agli appassionati di motori e la valorizzazione dei prodotti locali in appositi stand. “Il Rally Terra Sarda è alle porte”, ha detto Dino Caragliu, vicepresidente della Porto Cervo Racing, “rispetto alle scorse edizioni ci saranno delle novità.

In collaborazione con la Regione Sardegna abbiamo voluto creare una sinergia tra i vari artigiani, che vorranno esporre i loro prodotti negli stand, e il mondo del rally, perché il rally non è soltanto una gara automobilistica fine a se stessa, ma anche rapporti di collaborazione e interconnessione tra i vari mondi, quello dello sport e dell’economia. Il Rally è un prodotto che crea economia e, di conseguenza, l’economia crea sviluppo. Gli alberghi sono al completo, sono pervenute diverse richieste di prenotazione da equipaggi della penisola, grazie ai pacchetti promozionali che abbiamo predisposto. Il nostro obiettivo è organizzare un ottimo Rally e far correre gli equipaggi nella massima sicurezza”.

L’ottava edizione del Rally Terra Sarda coincide con i festeggiamenti per i vent’anni di attività della Porto Cervo Racing. “La gara sarà molto bella e curata nei dettagli”, ha concluso Mauro Atzei, “invitiamo tutti a partecipare e usufruire delle diverse agevolazioni previste”.

Per tutte le informazioni sull’8° Rally Terra Sarda-Rally della Gallura e le attività della Porto Cervo Racing, potete seguire le pagine social, oppure, a breve, il rinnovato sito del Team www.portocervoracing.it.

8° Rally Terra Sarda_4 5 e 6 ottobre 2019_PROGRAMMA

8° Rally Terra Sarda_4 5 e 6 ottobre 2019_MAPPA GENERALE

8° Rally Terra Sarda_4 5 e 6 ottobre 2019_TABELLA TEMPI E DISTANZE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.