Olbia. I volontari di Scientology domani in piazza per diffondere la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

In giorni come quelli che viviamo, in cui il rispetto non necessariamente è una prerogativa, un gruppo di volontari di Uniti per i Diritti Umani e della chiesa di Scientology, si stanno attivando al fine di far conoscere i 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e nella mattinata di giovedì 20 settembre distribuiranno i libretti informativi all’interno dei quali ogni articolo è spiegato appieno.

Purtroppo è un soggetto di cui si parla sempre meno quello della Carta Universale. Un tempo se ne parlava durante l’ora di educazione civica, oggi se non fosse per alcuni insegnanti che ancora credono di poter far conoscere ai giovani quali siano i loro diritti, quasi non se ne sente più parlare. Al contrario si sente parlare solamente di violazioni degli stessi e si pensa solamente a reprimere chi commette abusi.

“I diritti umani devono essere resi una realtà non un sogno idealistico” disse il filosofo L. Ron Hubbard. L’istruzione è l’arma più efficace su cui si potrebbe fare affidamento! Con i materiali di Uniti per i Diritti Umani tutto questo è possibile e questo è il motivo per cui le attività continueranno e non saranno sporadiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.