Sassari. Sarà un’estate di altalene e colori in Galleria Cavour

Il positivo e propositivo incontro fra le idee e la volontà dell’Associazione “Galleria Cavour” e il competente estro degli studenti e dei docenti dell’Accademia delle Belle Artis “Mario Sironi” di Sassari regalerà alla città, alla sua gente ed a chiunque avrà voglia e curiosità di scoprirla, un’estate di “Altalene e Colori in Galleria“. Tutto accade ancora una volta in centro città. Tutto accade, ancora una volta dalla condivisione di idee che sin dagli esordi anima e contraddistingue  l’Associazione Galleria Cavour e i suoi associati, uomini e donne di tutte le età, artigiani, professionisti, commercianti, cittadini residenti e non, soggetti diversi che hanno però liberamente scelto di mettersi a disposizione della comunità con l’obbiettivo di rigenerare e riqualificare gli spazi del centro, grazie alla realizzazione e posizionamento di installazioni artistiche e iniziative concrete volte, ad esempio, al ripulire le facciate dei palazzi che si affacciano sulla via e eliminare le erbacce che infestano la parte superiore di alcuni storici palazzi. 

galleria cavour sassariTutto accade anche e soprattutto dall’esigenza di dare risposte ad una precisa esigenza: regalare a Sassari e ai suoi abitanti la possibilità di vivere giornate magiche in un ambiente accogliente che accompagni cittadini, residenti e non, lungo il periodo estivo. Non solo, lungo l’intero anno. Così, dopo le varie e suggestive proposte artistiche regalate alo sguardo ed al sentito – dagli ombrelli bianchi dell’installazione “Fiocchi di neve” alle farfalle variopinte del “Battito d’Ali” arrivando alle attuali “Bolle Galleggianti“, installazione progettata per essere utilizzata lungo l’intero anno: luce  calda da atmosfera magica e accogliente anche nelle ore notturne e consumi limitatissimi, circa 1000 watt per l’intera via  pari a 2/3 dei consumi di un semplice phon domestico da 1500 watt. – ecco in rampa di lancio nuovo affascinante allestimento: “Altalene e Colori in Galleria“, idea che richiama quanto già messo in opera con successo per le vie del Lussemburgo.

Ieri sono partiti i lavori: grazie all’utilizzo della scala aerea saranno estirpate le erbacce che deturpano e infestano alcune facciate della via del centro città di Sassari, quindi si procederà con l’allestire il nuovo cielo artistico. L’allestimento “Altalene e Colori in Galleria“, caratterizzato dalla presenza di numerose altalene variopinte che bene si accompagnano e si sposano alle bianche sfere che già “illuminano” l’aere dello spazio, sarà la nuova coreografia estiva della Galleria, palcoscenico e teatro a cielo aperto nato per dar vitae ospitare eventi legati al sociale e alla cultura, declinati secondo la sensibilità dettata dall’architettura, dall’estetica, dalla musica e dall’arte. Il tutto con il benestare della Soprintendenza Belle arti e Paesaggio e con il patrocinio del Comune di Sassari.

Un intento che, come la stessa Associazione, è frutto di coesione e ricercata connessione fra anime diverse che hanno come comune denominatore l’amore per il centro e la voglia di far bene per la crescita socio economica della città e della comunità,  avendo come obiettivo e punto di partenza – mai d’arrivo – il recupero degli spazi e la valorizzazione delle risorsa umana.

In un quadro del genere è stato facile attivare la collaborazione con il Forum delle Associazioni Universitarie e l’Associazione Dada, studenti dell’Accademia Belle Arti, con il fine di promuovere e valorizzare peculiarità e particolarità artistiche dei nostri giovani studenti, risorsa preziosa e patrimonio inestimabile che rendono ancora più forte e vero il messaggio: si può fare, e si può fare bene. A celebrazione e coronamento di questa nuova unione, il prossimo 18 maggio è in programma l’evento “Cavour in Arte” che avrà come primi attori sulla scena gli studenti delle due associazioni sopra citate.

Come in passato, l’allestimento farà da cornice al quotidiano vivere comune della città e dei suoi cittadini e sarà  sfondo di un auspicato ricco calendario di eventi e manifestazioni funzionali ad animare, rivitalizzare e riqualificare gli spazi cittadini. Modello efficace quello sino ad ora proposto – lo dicono i riscontri ottenuti -, applicato ed applicabile ad ogni singola via o quartiere di Sassari. Una proposta nata in un “laboratorio diffuso” che non vive certo d’esclusività ma che guarda al benessere e alla qualità di vita dei sassaresi.

Già nel recente passato le iniziative intraprese hanno destato l’interesse e l’attenzione. A livello isolano e nazionale. Tanti gli influencer colpiti dalla bellezza delle installazioni realizzate, fra loro il famoso coreografo di X Factor e Amici di Maria De Filippi Luca Tommassini e lo stilista e mecenate Brunello Cucinelli: quest’ultimo,positivamente impressionato dall’agire dell’Associazione “Galleria Cavour”, ha dedicato all’idea un intero video messaggio, elogiando l’iniziativa dei cittadini di Sassari e le inimitabile bellezze e storia della Sardegna.

L’idea, in via Cavour, prende ancora una volta forma di realtà. Seguiteci su Facebook: @galleriacavoursassari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.