Cagliari. Polizia denuncia 26enne per furto aggravato

Nell’ambito del dispositivo di controllo del territorio, potenziato per rispondere alle esigenze dei cittadini che sempre più spesso si rivolgono alla Polizia di Stato per chiedere prevenzione e sicurezza con la costante vigilanza di tutte le zone della città, gli Agenti della Squadra Volante hanno denunciato in stato di libertà un 26enne, cagliaritano per il reato di furto aggravato.
L’episodio si è verificato intorno alle ore 13.00 di ieri quando è giunta una chiamata al 113 da parte di un addetto alla vigilanza del centro commerciale CARREFOUR che aveva sorpreso un giovane con della merce rubata.

Un equipaggio della Squadra Volante, giunto sul posto, ha accertato che poco prima il giovane era stato notato dalla guardia giurata mentre si impossessava di due aragoste per poi dirigersi nei camerini ed uscirne a mani vuote. In un secondo momento il giovane si portava nel reparto di elettronica, prelevava un taglia capelli danneggiandone la confezione ed infilandolo nel giubbotto. Dopo aver pagato del pane si dirigeva verso l’uscita.
Il successivo controllo ha permesso di constatare che il giovane, aveva occultato le aragoste all’interno dei calzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.