Sassari: esecuzione di un provvedimento cautelare dell’autorità giudiziaria

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Sassari nei confronti di un 47enne, sassarese.

Il predetto, sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa a seguito di denuncia per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate, si era presentato, pochi giorni fa, presso una struttura protetta e dopo aver ripetutamente infastidito la moglie, l’aveva aggredita fisicamente e verbalmente.

Il giudice preso atto del comportamento reiterato e violento dell’uomo e della violazione delle prescrizioni impostegli, ha revocato la misura del divieto di avvicinamento, non ritenendola più adeguata, con quella della custodia cautelare in carcere.

Lo stesso, dopo la notifica del provvedimento, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Sassari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *