Avviso per i fornitori dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari

Per i fornitori di farmaci in vigore novità per la fatturazione elettronica. Lo fa sapere il Servizio Bilancio dell’Aou di Sassari che informa i fornitori dell’azienda ospedaliera universitaria che, a decorrere dal 1° gennaio di quest’anno, nelle fatture elettroniche emesse nei confronti degli enti del Servizio sanitario nazionale per acquisti…

Continua a leggere

Il favismo, la malattia endemica sarda discriminante. Lettera al giornale

Spettabile Redazione, La condizione di “favismo” (carenza dell’enzima G6PD) che in Sardegna è endemica, è stata eliminata dai motivi di esclusione dai concorsi per forze armate e di polizia già nel 20101 e la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità aveva giudicato l’estromissione da qualsivoglia professione per favismo una “discriminazione su base…

Continua a leggere

Sassari. Oggi l’Open day epilessia 2018

Si svolgerà oggi a Sassari, nell’ambito della giornata mondiale dell’epilessia, l’Open day epilessia 2018. Il Centro per la diagnosi e cura dell’epilessia in età evolutiva della Neuropsichiatria dell’Aou di Sassari si aprirà al pubblico, con prime visite gratuite su prenotazione (079.22.93.22) e registrazioni video elettroencefalografiche. 

Continua a leggere

Basket. Il GSD Key Estate Porto Torres accede alla fase finale della EuroLeague 2 

Il GSD Key Estate Porto Torres chiude i Preliminary Rounds di Champions League al quarto posto del Girone A ed accede alla fase finale della EuroLeague 2 (Willy Brinkmann Cup), che si svolgerà a Sheffield, in Gran Bretagna, dal 26 al 29 aprile. La squadra di coach Lamine Sene è stata sconfitta, nell’ultima gara, dal RSV Lahn-Dill con il punteggio…

Continua a leggere

Sassari. Ganau inaugura la nuova sede dell’Azienda per la tutela della salute

«È una grande soddisfazione per me partecipare all’inaugurazione della sede dell’Ats, sede che ho il piacere abbia trovato la sua collocazione qui a Sassari, all’interno di un processo di decentramento vero delle funzioni della Regione e all’interno di una riforma della sanità difficile, complessa ma assolutamente necessaria».

Continua a leggere