Aritzo. Arriva “Bruxas”, lo spettacolo teatrale itinerante che fa rivivere la strega Antonia Usay

“Bruxa!”. Bastava questa parola per sancire la condanna di una donna nella Sardegna del XVI° secolo. Un’isola poverissima, regolata da antichi ingranaggi intrisi di superstizioni e credenze in cui eventi nefasti, quali un malanno o la morte del bestiame, erano attribuiti a forze oscure che solo in pochi, con l’aiuto…

Continua a leggere