Nuoro. Ultimo appuntamento per la Rassegna “La Sardegna dei Teatri 2015”

Lo spettacolo nasce da un profondo interesse verso il tema Affido Familiare.
L’idea di poter realizzare uno spettacolo che avesse questo tema, dunque, mi intrigava.  
Ne è nato così un racconto che si rifà sia alla mia esperienza personale, che ai vari racconti, libri,
documenti che trattavano questa tematica così poco conosciuta. 
Dove possibile ho cercato di lasciare inalterata la suggestione poetica delle parole dei testi, delle
testimonianze raccolte. Allo stesso tempo, ho dovuto scegliere, aggiungere, assemblare, tradire.
Le varie storie si intrecciano per dare vita ad UNA storia che prende corpo soltanto attraverso la
forza delle parole. 

Nella messa in scena, povera e che per questo è adatta a spazi non specialistici, il testo Io Di Chi Sono?
diventa un grande racconto in cui l’attore/narratore assume in sé tutte le vicende e i volti di
quei  bambini  “senza casa”  per  ridarci,  nel  sorriso della rappresentazione,  delle vite che paiono
infinite e senza tempo.
… Io Di Chi Sono? è la trasformazione in spettacolo di sogni, pensieri, immagini, nate 
dall’esperienza e dal bisogno di raccontare.
Il lavoro, è nato in totale solitudine attraverso frasi, appunti, brevi quadri intimi e personali, quasi 
come un diario di lavoro che poi si è arricchito degli appunti, dei pensieri, e della sensibilità di una 
cara amica, Patrizia Secchi;  alla quale va un grazie particolare per la disponibilità e per il prezioso 
lavoro svolto .
Idea base è l’immagine di un attrice che in scena, lentamente, da sogno si trasforma in presenza 
concreta, come un desiderio che prende forma per necessità.
Una voce che si trasforma in parola e corpo, per mettersi a nudo con ironia e cruda sincerità.
Monica Corimbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.