Attenzione agli iPhone e iPad contraffatti: potrebbero essere venduti anche nei centri commerciali.

Finora si supponeva che il mercato degli iPhone e iPad contraffatti riguardasse principalmente la Cina o paesi in cui Apple non vende ufficialmente i propri prodotti. Una notizia di poco fa invece, conferma che 50.000 telefoni cellulari e tablet contraffatti sono stati sequestrati sul mercato nero a San Pietroburgo dagli investigatori russi. Il valore della merce contraffatta poteva generare un profitto pari a diversi milioni di euro ed era destinata al mercato europeo compreso l’Italia.

Un portavoce delle autorità ha dichiarato venerdì all’agenzia Interfax che tali dispositivi di contrabbando erano arrivati presso il locale aeroporto Pulkovo in diversi contenitori provenienti dalla Cina. I falsi telefoni cellulari e tablet appena identificati sono in tutto identici agli originali, anche il packaging è identico nei minimi dettagli a quello di casa Apple. anche se ci si rende conto della scarsa qualità con cui sono stati impacchettati gli accessori. I falsi dispositivi made in Cina sono veramente ben fatti, tanto da essere facilemte confondibili con gli originali. Premendo il bottone di accensione viene mostrata la schermata Low Battery che subito si spegne. A prima vista il falso può confondere, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ma con un po’ di attenzione si può riconoscere senza doverlo aprire. Per esempio per quanto riguarda il cellulare, prima di tutto il peso del fake è nettamente inferiore a quello dell’iPhone.

Secondo il display di un vero iPhone è costituito da Gorilla Glass, un particolare tipo di vetro molto resistente che la Apple sta applicando a tutti gli iPhone ed iPad, mentre il display del falso è palesemente plastico. Inoltre il falso è facilmente apribile, è chiuso con normali incastri, al suo interno ci sono solo 2 batterie di quelle da orologio ed una luce led blu che serve a far credere che l’iPhone falso sia funzionante. Per quanto riguarda la schermata Low Battery si vede che si tratta di una banalissima stampa su plastica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.