8 dicembre, sesta edizione del Torneo Internazionale Città di Norbello

6° Trofeo Città di Norbello, le tradizioni si mantengono.

La multiforme attività sviluppata negli anni dal sodalizio giallo blu trova il suo nitido compendio nella manifestazione pre invernale giunta alla sua sesta edizione. Nel giorno dell’Immacolata il borgo del Guilcer si trasforma in “Città” per via della connotazione extra isolana che la società presieduta da Simone Carrucciu ha voluto dare ad una programmazione, anche in questa circostanza propensa a rendere viva la palestra di via Azuni dal mattino e sino a notte fonda.

“Come sempre i sacrifici sono tanti – argomenta Carrucciu – e non si potrebbe fare nulla se non avessi al mio fianco dei dirigenti operosissimi e degli amici fidati che non esitano a dare una concreta mano d’aiuto nei momenti del bisogno. Ma il Torneo Internazionale è vivo grazie anche all’interessamento del Comune di Norbello che in questi anni ha sempre seguito con vivo interesse la nostra attività”.

GRANDE EMOZIONE PER IL PRIMO STAGE REGIONALE PARALIMPICO

Carrucciu da tempi lontani ha mostrato particolare attenzione allo sviluppo dell’attività paralimpica nella sua disciplina di riferimento. Ora che, oltre a ricoprire il ruolo di presidente regionale della Fitet, da sei mesi è diventato vice presidente vicario del Comitato Italiano Paralimpico Sardegna, ha ancora più stimoli per adempiere al meglio il suo doppio mandato. E approfittando della rassegna dicembrina, ha convocato tutti i pongisti paralimpici della Sardegna per fare la conta e cominciare un lavoro di gruppo, interfacciandoli sia con gli allenatori delle società, sia con il nuovo tecnico regionale del settore paralimpico Massimiliano Mondello. “È un momento storico che mi riempie d’orgoglio – ha sottolineato Carrucciu – e spero tanto che le società sarde rispondano alla convocazione”

IL TERZO STAGE GIOVANILE REGIONALE TROVA UNA COLLOCAZIONE OTTIMALE

A gremire sin dal primo mattino la palestra comunale di via Azuni ci saranno anche le giovani speranze del pongismo sardo. Coordinati dal tecnico regionale Stefano Curcio, arriveranno dieci mini atleti in rappresentanza di cinque società: Mascia Federico, Congiu Sara, Zucca Giulia, Anedda Serena, Stori Alessandra, Seu Francesca (ASD Muravera TT), Cocco Marco (ASD TT. Muraverese), Murgia Antonio, Fergiug Rossana, Sechi Valeria (ASD Santa Tecla Nulvi), Fois Matteo (ASD Tennistavolo Olbia), Mura Michela (ASD TT. La Saetta Quartu).

LA TRADIZIONE PROSEGUE CON IL TORNEO

SPECIAL SARDEGNA”

E le contagiose ondate di affetto e simpatia che nelle edizioni precedenti hanno saputo trasmettere gli atleti speciali, saranno riassaporate con immutato entusiasmo per la quarta volta. Anche in questo caso sono previsti gli arrivi di diverse società sarde che consentiranno agli atleti con disabilità intellettiva di trascorrere una giornata all’insegna della felicità e dello stare insieme.

UOMINI E DONNE INSIEME PER DARE SPETTACOLO

Il clou sarà rappresentato dalla presenza di atleti provenienti da Asia, Europa e Africa. Uomini e donne daranno corso ad una competizione sportiva in cui l’alto tasso tecnico espresso consentirà al pubblico di godersi uno spettacolo di prima qualità. Come sempre l’appuntamento sarà articolato in due fasi: si comincerà alle 17,00, dopo la presentazione, con i gironi di qualificazione. Seguiranno le semifinali e le finali.

IL “TENNISTAVOLO ARTISTICO” MIETE CONSENSI TRA GLI APPASSIONATI DI FOTOGRAFIA

Altro appuntamento che mantiene ben salda la tradizione legata al Città di Norbello è il Concorso Fotografico Internazionale “Obiettivo Tennistavolo”. E anche sotto questo aspetto la dirigenza guilcerina è molto contenta perché sono arrivati scatti dalle zone più impensabili del mondo. Poco prima di dare inizio agli scontri decisivi del Torneo Internazionale, ci sarà la premiazione con i migliori tre scatti scelti da una giuria competente che ha saputo cogliere la giusta attinenza col tema di quest’anno che aveva come titolo “Tennistavolo artistico”.

La finale dell'edizione 2014 (Foto Gianluca Piu)

La finale dell’edizione 2014 (Foto Gianluca Piu)

La Palestra di via Azuni

Norbello, la Palestra di via Azuni

Il tecnico regionale paralimpico Massimiliano Mondello con due suoi atleti (Foto Gianluca Piu)

Il tecnico regionale paralimpico Massimiliano Mondello con due suoi atleti (Foto Gianluca Piu)

Locandina tennis tavolo norbello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.