Paolo Zedda: Soddisfazione su approvazione Decreto Tutela Minoranze Linguistiche

Cagliari. Il consigliere dei Rossomori Paolo Zedda esprime soddisfazione per l’approvazione del decreto di attuazione dello statuto speciale per la Sardegna sul trasferimento di funzioni per la tutela delle lingua e della cultura sarda e catalana, che permetterà alla Sardegna di gestire in autonomia le risorse stanziate per gli interventi della legge quadro 482.

Si tratta di un piccolo passo in avanti nel percorso di acquisizione di sovranità e una tappa importante per il riconoscimento anche statutario della nostra dimensione linguistica e per la programmazione delle politiche in materia della Regione.

Tuttavia, occorre vigilare e mantenere alta l’attenzione sulla reale entità delle risorse stanziate dallo Stato per gli interventi previsti dalla legge sulle minoranze storiche, di anno in anno sempre più ridotte, e soprattutto su una rapida approvazione della Carta europea delle lingue minoritarie che preveda un livello di tutela importante per sardo e catalano, approvazione che aspettiamo da troppo tempo.

Ora bisogna approvare in tempi rapidissimi la legge sull’insegnamento del sardo a scuola e stanziare con continuità risorse finanziare adeguate all’infrastruttura immateriale più importante che abbiamo.

Paolo Zedda RossoMori (castedduonline)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.