Domani a Quartu S.Elena la presentazione delle esperienze di cittadinanza attiva “VIVA VillanoVA” e “Flumini C’è

Il progetto “Democrazia Partecipativa” torna nel pomeriggio di venerdì 4 dicembre (ore 17) con un nuovo incontro aperto al pubblico presso la sede di Arcoiris Onlus a Quartu Sant’Elena (in via Genova 36/38). 

In questo appuntamento, dal titolo “Esperienze Partecipative”, saranno presentati due casi di buone pratiche nel favorire la partecipazione attiva dei cittadini alla cura e alla gestione del proprio territorio: i comitati di cittadinanza attiva “VIVA VillanoVA”, per la riattivazione sociale e culturale dello storico quartiere di Cagliari, e “Flumini C’è”, nato nell’omonima frazione costiera di Quartu Sant’Elena per far fronte alle situazioni di degrado e trascuratezza presenti da decenni sul territorio.

Due esempi virtuosi che, rispettivamente in centro città e in periferia, hanno messo in moto meccanismi di partecipazione democratica e politica e di responsabilizzazione dei singoli, incentivando anche una maggiore coesione sociale.

Alla presentazione seguirà un dibattito con i responsabili dei progetti sulle politiche di partecipazione nei quartieri cittadini e nelle periferie dell’area metropolitana.

L’incontro fa parte del progetto Democrazia Partecipativa, organizzato da Arcoiris Promozione Sociale in collaborazione con le associazioni Arcoiris onlus, l’Isola Futura e il blog Democrazia Deliberativa, e con il cofinanziamento della Fondazione Banco di Sardegna, per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della cultura partecipativa, coinvolgendo i cittadini e le organizzazioni dell’area metropolitana di Cagliari e di Quartu Sant’Elena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.