Lunedì 7 e martedì 8 dicembre a Monserrato spettacoli e cinema d’animazione per “L’Altro Volto del Teatro”

Burattini e musica, cinema d’animazione e intermezzi narrativi per una mini rassegna incentrata sulla contaminazione tra le arti. Lunedì 7 e martedì (8 dicembre) torna a MonserratoL’Altro Volto del Teatro”, alla sua dodicesima edizione in programma al MoMoTI (in via 31 marzo 1943 n.20).

Il compito di dare il via, lunedì 7 dicembre, al cartellone per adulti targato Is Mascareddas è affidato a Tonino Murru, in scena alle 19 con i burattini e le narrazioni di “Soglie”, co-produzione Sardegna TeatroIs Mascareddas liberamente tratta dalla fiaba di Massimo Carlotto “La via del pepe”. Diretto da Marco Sanna, arricchito dal contrappunto musicale di Mauro Palmas al liuto cantabile, e con teste di legno scolpite da Donatella Pau, lo spettacolo narra la storia di un migrante, uno dei tanti invisibili che sbarcano sulle coste Italiane, e ricostruisce la sua parabola umana, dalla partenza piena di sogni fino al rimpatrio forzato.

Chiusura di serata, alle 21, con “Giochi di parole, poesie e legno”, performance con un nuovo intervento diTonino Murru in un monologo per burattini e con le narrazioni di Elisabetta Pau, racchiuse nel titolo “L’irresistibile leggerezza di Betti”: storie, in parte autobiografiche, legate ad oggetti, stati d’animo e azioni che si compiono nel quotidiano, e il loro retroscena simbolico ed esistenziale.

L’indomani (martedì 8 dicembre) si comincia alle 19 con la visione di una serie di corti d’animazione nell’appuntamento dal titolo “Giochi di figure e immagini in movimento” . Il primo dei film in programma è “Cogas”, cortometraggio della giovane regista di Villacidro Michela Anedda, interamente girato con la tecnica della stop motion nel 2013: una storia di streghe vampiro e sangue di bambini, che prende ispirazione della leggenda sarda de Is Cogas. A seguire alcune video animazioni di Alessio Santoni e Giorgio Siccardi, e il video diMaurizio CordaLa diversa fabbrica”, sul laboratorio artigiano e teatrale de Is Mascareddas.  

Chiusura della due giorni, alle 21, con Tonino Murru e Mauro Palmas, in scena in replica nello spettacolo “Soglie”.

Informazioni: i biglietti per lo spettacolo “Soglie” costano 5 euro; biglietti per l’intera serata al costo di 7 euro. Per informazioni e prenotazioni telefonare ai numeri 070 58 39 742 – 337 144 61 11 – 340 18 022 40 o scrivere una mail a ismascareddas@tiscali.it.  

La dodicesima edizione de “L’Altro Volto del Teatro” è un progetto realizzato col contributo della Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, del Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo, Direzione Generale per lo Spettacolo Dal Vivo, del Comune di Monserrato, Assessorato alla Cultura.

 

Compagnia Is Mascareddas

www.ismascareddas.it

ismascareddas@tiscali.it

Tel.   070 58 39 742

foto Priamo Tolu -  spettacolo Soglie-coproduzione  Sardegna Teatro-Is Mascareddas (2) (2)

foto Priamo Tolu – spettacolo Soglie-coproduzione Sardegna Teatro-Is Mascareddas

BodyPart (2) Cogas_poster_web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.