Punto nascita di Tempio: rettifica a Videolina

Olbia, 2 Dicembre 2015– In riferimento al servizio giornalistico andato in onda sull’emittente televisiva Videolina incentrato sulla “Chiusura del punto nascita dell’ospedale Paolo Dettori di Tempio Pausania”, la Direzione Aziendale della Asl di Olbia si dichiara allibita dalle affermazioni riportate nel corso del servizio; si tratta infatti di una notizia totalmente priva di fondamento e non rispondente al vero.

La giornalista ipotizza addirittura una possibile data di chiusura di cui non si comprende la fonte, posto che come più volte ribadito non esiste nessun piano di chiusura del Punto Nascita dell’ospedale di Tempio Pausania né al 31 dicembre 2015 né a nessuna altra data.

Purtroppo continuano a diffondersi notizie non vere su un tema delicato come la Sanità, questi comportamenti irresponsabili tendono a procurare un ingiustificato allarme nella popolazione”, dichiara la Direzione Aziendale della Asl di Olbia, che precisa come “la rete regionale dei punti nascita, e quindi il futuro di quello di Tempio, sarà oggetto di un Atto di indirizzo della Regione; pertanto, sino alla definitiva approvazione da parte del Consiglio Regionale non è previsto alcun cambiamento della situazione oggi esistente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.