Porto Torres – Rc auto e sicurezza stradale, la Polizia Locale intensifica i controlli

Sono state incrementate nei giorni scorsi le attività della Polizia Locale sul territorio di Porto Torres improntate alla garanzia della sicurezza per tutti gli automobilisti. Il personale sotto la guida di Katia Onida ha intensificato le verifiche sulla documentazione riguardante la copertura assicurativa e la revisione, indispensabili dopo le ultime disposizioni emanate dal Governo in materia di esposizione dei tagliandi di assicurazione, la cui non obbligatorietà potrebbe favorire i comportamenti irregolari.

«L’incremento dei controlli – sottolinea l’assessore con delega alla Polizia Locale, Sebastiano Sassu – è necessario soprattutto durante questa fase di cambiamento delle normative, in cui deve essere alta l’attenzione per garantire la sicurezza di tutti i cittadini». Diverse le verifiche effettuate nell’ultimo bimestre anche sull’uso delle cinture, con conseguenti verbali elevati per il mancato rispetto delle regole imposte dal Codice della Strada. Durante una delle ultime operazioni di controllo, il personale della Polizia Locale impegnato su strada ha rilevato alcune irregolarità sulla conduzione di un veicolo. Dopo la verifica della documentazione è stato accertato che il mezzo veniva condotto senza la prescritta copertura assicurativa, scaduta addirittura nell’anno 2008, mentre l’ultima revisione era datata 2002. Alla successiva verifica tramite test alcolimetrico la pattuglia ha constatato il superamento della soglia consentita per legge: il tasso rilevato dall’etilometro era di 2,23 g/l. La patente di guida è stata ritirata ed è stata trasmessa un’informativa all’Autorità Giudiziaria. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo per la mancata copertura assicurativa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.