Ossi. Proiezione del Docu-Film “L’aria di Elmas” di Massimiliano Mazzotta

Domenica 6 dicembre alle ore 18 presso il Cineclub Casablanca di Ossi, l’associazione culturale “Sardinia in a Day” in collaborazione con l’associazione culturale “Life after Oil” presenta “L’aria di Elmas” diretto dal filmaker Massimiliano Mazzotta, già regista del pluripremiato “Oil” e direttore artistico del LIFE AFTER OIL International Film Festival.

Il docu-film, prodotto dall’Associazione Culturale LIFE AFTER OIL con il sostegno della Fondazione Sardegna Film Commission e del Comune di Elmas, ruota intorno al Master Plan di espansione dell’Aeroporto di Elmas “Mario Mameli”, il più importante della Sardegna per numero di passeggeri, gestito dalla Sogaer Spa. L’aeroporto e i progetti per il suo ampliamento si inseriscono nell’area di Santa Caterina e dello Stagno di Santa Gilla e l’intento del regista è quello di valutare il loro impatto ambientale sul territorio e la cittadinanza.

Massimiliano Mazzotta documenta gli sviluppi del piano, che prevedeva secondo un accordo tra Enac e Sogaer Spa l’espansione verso il centro abitato attraverso l’esproprio di circa 15 ettari privati. In quest’area è inoltre situata la chiesetta campestre di impianto romanico Santa Caterina edificata intorno al XI secolo. Fra gli attori determinanti si inserì anche l’ex presidente del Cagliari Calcio Massimo Cellino, proponendosi di acquistare i 15 ettari col piano di edificare la Karalis Arena , un progetto inclusivo di uno stadio e di un’area commerciale.

Partendo da questa traccia Mazzotta ricostruisce gli interessi politici ed economici dei diversi attori, delineando luci e ombre del processo politico e giudiziario attorno allo sviluppo dell’area. Tuttavia il suo principale scopo è di dare voce non solo alle istituzioni ma soprattutto alla cittadinanza, incentrandosi sulle conseguenze della distanza ravvicinata dell’aeroporto agli insediamenti abitativi, quali inquinamento acustico e dell’aria e problemi di salute psicofisica degli abitanti.

Gabriele Peru dell’associazione culturale “Sardinia in a Day” sottolinea l’importanza della diffusione del documentario a pochi mesi dalla sua uscita: <Il film “L’aria di Elmas” affronta una tematica di grande attualità che riguarda la popolazione sarda da vicino e tocca dei temi di fondo comuni a tutta l’isola, quali la sostenibilità ambientale e il coinvolgimento nei processi decisionali del territorio. Per la nostra associazione la proiezione ha come scopo quello di invitare gli spettatori a riflettere sull’avvenire di uno dei principali aeroporti presenti nell’isola e le conseguenze territoriali che ne derivano.>

Il regista Massimiliano Mazzotta introdurrà la proiezione del film. Il biglietto di ingresso avrà un costo di 3 euro.

Per ulteriori informazioni: sardiniainaday@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.