Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di La Maddalena

Dopo un anno il Capitano di Fregata Alessio Loffredo, nella mattina di ieri 18 gennaio, ha lasciato, con una cerimonia tenutasi presso il salone di rappresentanza del Circolo Ufficiali della Marina Militare Giuseppe Garibaldi di La Maddalena, il comando della Capitaneria di porto di La Maddalena per trasferirsi presso la Direzione Marittima e Capitaneria di porto di Livorno.

La cerimonia è stata presieduta dal Contrammiraglio Enrico Pacioni, Comandante del Comando supporto logistico e di Presidio militare in Sardegna alla presenza di illustri Autorità civili e religiose, fra cui l’Arcivescovo di Tempio Ampurias Mons. Sebastiano Sanguinetti, il Questore di Sassari Dott. Diego Buso, il Comandante della Scuola Sottufficiali della Marina Militare Capitano di Vascello Domenico Usai,  i Sindaci e i rappresentanti delle locali Amministrazioni civiche.

Al posto del Comandante Loffredo è subentrato il Capitano di Fregata Gabriele Bonaguidi, nato il 25 marzo 1970 ed originario di Pisa, ove ha conseguito il diploma di maturità classica e la laurea in giurisprudenza.

Nel corso degli studi universitari ha effettuato il servizio di leva nell’Arma dei Carabinieri presso il 6° BTG Carabinieri “Toscana” di Firenze.

Nel 1998 è entrato nel Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera in qualità di vincitore di concorso a nomina diretta.

In esito alla frequenza del corso di applicazione presso l’accademia Navale di Livorno, nel 1999 viene assegnato in prima destinazione presso la Capitaneria di Porto di Marina di Carrara (MS).

Presso la sede di servizio ha svolto gli incarichi di addetto alla Sezione Tecnica, Capo Sezione Pesca e Gente di Mare, Capo Sezione Demanio, Ambiente e Contenzioso, Capo Servizio Personale Marittimo.

Nel 2000 ha frequentato presso l’Università Tor Vergata di Roma – Facoltà di Giurisprudenza il corso di formazione in scienze giuridiche e contenzioso.

In esito alla formazione effettuata, gli è stato conferito il brevetto di specializzazione per “Consulenti in affari giuridici e contenzioso”.

Dal giugno 2007 all’agosto 2009 ha prestato servizio con l’incarico di Comandante presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia (NA).

Nel 2009 è stato trasferito presso la Capitaneria di Porto di Portoferraio, dove ha assunto gli incarichi prima di Capo Servizio Personale Marittimo e Contenzioso e, successivamente, di Comandante in II^ – Capo Servizio Amministrativo Logistico.

Nel periodo aprile – luglio 2012 è stato temporaneamente trasferito presso l’Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia, dove ha frequentato il corso normale di stato maggiore.

Nel settembre 2012 è stato trasferito presso la Capitaneria di porto di Livorno, dove ha svolto gli incarichi di Capo Sezione Gente di Mare e Pesca e Capo Servizio Affari Generali.

Dal maggio 2017 è stato designato per partecipare in qualità di rappresentante dell’Autorità Marittima alla commissione di riserva dell’area marina protetta delle “Secche della Meloria”.

Dal 2017 è membro della Consulta tecnica per le aree protette e la biodiversità della Regione Toscana.

Dal giugno 2016 sino al 13 gennaio u.s. ha svolto l’incarico di Capo Servizio Polizia Marittima e Contenzioso della Capitaneria di Livorno.

Il Capitano di Fregata Gabriele Bonaguidi è insignito delle seguenti onoreficenze:

  • Medaglia commemorativa per l’intervento in occasione dell’alluvione nelle province di Lucca e Massa.
  • Attestato di pubblica benemerenza di 1^ fascia, conferito dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile in esito alle attività svolte in occasione dell’emergenza ambientale che ha interessato nel 2008 la provincia di Napoli;
  • Croce d’Oro per anzianità di servizio.

Il Capitano di Fregata Gabriele Bonaguidi, in data odierna assume formalmente l’incarico di Comandante della Capitaneria di porto di La Maddalena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.