Risoluzione per i mancati pagamenti dei lavori sulla Sassari-Olbia

La Commissione Attività produttive del Consiglio regionale ha approvato in serata una risoluzione sui mancati pagamenti dei lavori sulla SS-Olbia eseguiti in subappalto.

Approvata la risoluzione sui mancati pagamenti dei lavori sulla Sassari-Olbia. Nel documento, approvato all’unanimità, il parlamentino presieduto da Luigi Lotto invita la giunta regionale ad attivarsi presso Anas perché eserciti le sue funzioni previste dal codice degli appalti.

In particolare, la Commissione chiede che Anas vigili sul rispetto delle disposizioni che obbligano i soggetti affidatari al tempestivo pagamento dei lavori dati in subappalto e, in caso di inadempienza, provveda a erogare direttamente gli importi per i lavori effettuati.

Nei giorni scorsi, l’organismo consiliare aveva sentito in audizione alcuni rappresentanti delle ditte subappaltatrici della nuova SS-Olbia che avevano denunciato la grave situazione di crisi aziendale determinata dal mancato incasso delle spettanze per i lavori eseguiti. In alcuni casi, si tratta di crediti milionari che hanno portato alcune aziende a operare tagli pesantissimi sul personale mentre altre sono oggi a rischio fallimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.