Zona Franca: Domusnovas apripista per la Sardegna

Zona Franca: Domusnovas apripista per la Sardegna

La popolazione di Domusnovas è in fibrillazione per la riunione del Consiglio comunale, in programma per giovedì prossimo.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’attesa è tanta e non solo nella cittadina, bensì in tutto il territorio del Sulcis-Iglesiente, per le determinazioni che, appunto, il Consiglio comunale andrà ad assumere riguardo all’istituzione della “Zona Franca” al consumo.

Il sindaco di Domusnovas Massimo Ventura

C’è da prendere atto, comunque, che il sindaco Massimiliano Ventura e l’intero gruppo di maggioranza, sono fermamente decisi ad andare fino in fondo nell’adozione di tutti gli atti necessari perché l’istituzione della “ZonaFranca” a Domusnovas si concreti nel più breve tempo possibile.

 Gli amministratori comunali, infatti, sono pienamente consapevoli che il raggiungimento di quest’obiettivo significherà l’esenzione dell’Iva e dell’accise sui carburanti in tutto il territorio comunale, oltre ad altri vantaggi di natura fiscale per i residenti.

Questo sarà solo il primo passo di un’iniziativa che nel momento in cui diventerà operativa, segnerà un bel salto di qualità di vita per la popolazione. Di certo, comunque, una volta che la Zona Franca sarà decretata, saranno diverse le aziende che sceglieranno Domusnovas come sede operativa.

Ovvio che da quel momento in poi, anche le casse comunali registreranno maggiori entrate e, di conseguenza, la cittadina trarrà notevoli benefici sul piano degli investimenti.  Nel frattempo, la giunta comunale, di concerto con il manager Alessandro Marini, con il quale è stato firmato un protocollo d’intesa per la preparazione di tutti gli atti indispensabili da sottoporre all’esame del Consiglio comunale nella seduta di giovedì, approvarli e renderli immediatamente esecutivi.

È bene ribadire, in proposito, che Alessandro Marini, in materia di “Zona Franca integrale”, ha acquisito una preparazione tale da conoscere a menadito l’iter procedurale necessario, per conseguire l’obiettivo che si è prefissato l’amministrazione comunale di Domusnovas.

Il manager logudorese, infatti, ha raccolto una infinità di documenti giuridici che, di fatto, contengono i punti di forza indispensabili per raggiungere l’obiettivo che l’amministrazione comunale di Domusnovas intende conseguire con la seduta consiliare di giovedì 26 luglio 2018 alle ore 18:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.