Aglientu, Rena Majore. “Bar Sanna”: andiamo a tutta…birra il “paradiso” della birra

Il “Bar Sanna”, in Piazza Sirenella a Rena Majore, è una location accogliente e spaziosa, dove, all’occorrenza, è possibile anche mangiare.

Rena, Majore, Bar, SannaÈ la mattina, in particolare, che viene preso d’assalto per le colazioni, anche perché l’utenza, grazie all’edicola e alla tabaccheria, ha l’opportunità di acquistare quotidiani, settimanali, riviste e libri. Gli spazi, all’interno come all’esterno, sono ampi e luminosi e, quindi, la sosta, prima di andare in spiaggia, diventa quasi un piacevole rito per i turisti di tutte le età.

Diciamo che rappresenta anche il luogo in cui, ad una certa ora, ci si dà appuntamento per l’aperitivo. I titolari  seguono con attenzione il percorso della giornata ed accolgono con calore i soliti abitué del villaggio, per i quali, all’inizio della vacanza, è prassi sostare al bar e chiedere notizie sull’anno trascorso.

A partire dalle ore 18: 00, c’è l’aperitivo con il classico happy hour e non manca la musica fino a tarda notte. Il servizio, sia interno che esterno, marcia spedito, con il personale che non tralascia occasione per assistere la clientela in maniera impeccabile.

Ma il punto di forza del locale è rappresentato dal lungo elenco di etichette di birre sarde, nazionali, tedesche, californiane e belghe. A curare il reparto è Paolo, diventato, ormai, un vero e proprio esperto del settore, che cura con una forte passione.

Non a caso, infatti, per ogni birra fornisce ampie delucidazioni sulla composizione, sui gradi e sulla provenienza, quasi da essere un “mastro birraio ad honorem”.

Ogni birra è servita alla sua specifica temperatura richiesta e nel suo classico bicchiere. Qui, tra l’altro, puoi acquistare le birre per portarle a casa, oppure puoi degustarla accompagnata al banco o seduto ai tavolini interni o in veranda con gli stuzzichini (salumi, salsiccia e formaggio) che ti vengono serviti con il classico tagliere in legno (tazeri).

Senza tema di smentita, si può affermare che oggi, nell’alta Gallura, il “Bar Sanna” è sicuramente quello che per gli amanti del luppolo è in grado di soddisfare anche i gusti dei più esigenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.