Isili. Controlli del territorio dei Carabinieri: due denunce

I Carabinieri della Compagnia di Isili impegnati nei servizi di controllo del territorio finalizzati alla tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari due persone.

IsiliUn 45enne del Senegal residente in Sardegna, fermato alla guida di un veicolo,
è stato trovato in possesso di un coltello del genere proibito con lama lunga 9 cm per il quale è vietato
il porto senza giustificato motivo. L’uomo è stato pertanto denunciato dai Carabinieri della stazione
di Isili ai sensi dell’art. 4 la legge nr. 110 del 1975. Un 65enne sottoposto al regime di detenzione
domiciliare è stato invece denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di evasione perché, senza
alcuna autorizzazione del magistrato, si era allontanato dalla propria abitazione fuori dagli orari
consentiti. Dopo averne constatato l’assenza in casa, i militari del pronto Intervento Radiomobile
impegnati nei controlli alle persone sottoposte alle misure alternative alla detenzione in carcere,
l’hanno rintracciato in un altro luogo e, dopo averlo riaccompagnato in abitazione, lo hanno deferito
in stato di libertà alla procura di Cagliari. Continuano, inoltre, senza sosta i controlli alla circolazione
stradale delle 10 stazioni Carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia. Dal 1°
maggio oltre 470 posti di controllo effettuati, 1200 persone identificate, 860 vetture controllate, 56
infrazioni al cds accertate per un totale di quasi 10.000 euro, 82 punti decurtati, 5 patenti ritirate, 4
carte di circolazione ritirate, 3 sequestri di veicoli ai fini della confisca. I controlli disposti dal
Comando Provinciale Carabinieri di Nuoro proseguiranno nei prossimi giorni. L’obiettivo è quello
di scoraggiare le irregolarità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.