Oliena. Denunciato 40enne per detenzione abusiva di armi

I militari della Stazione Carabinieri di Oliena in collaborazione con i colleghi della Squadriglia di Pratobello, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito in stato di libertà un 40enne, operaio del luogo, ritenuto responsabile di detenzione abusiva di armi.

 

Nello specifico, i militari della locale Stazione, nel procedere alla perquisizione domiciliare, rinvenivano una pistola a tamburo, occultata all’interno di un armadio. La pistola è stata sequestrata e il 40enne veniva deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.