Sarule, smonta il guard rail sulla SS 128 denunciato

La scorsa notte è stata perpetrata una manomissione al guard rail sulla strada statale n. 128, nei pressi dell’abitato di Sarule.

SaruleLa mattina dopo, ad accorgersi dell’accaduto è stato il personale dell’ANAS
notando che mancavano quattro nastri della barriera di contenimento di quel tratto di strada. Nel
veloce sopralluogo si accertava che ignoti avevano smontato le barriere, rimuovendo i bulloni e viti
per poi abbandonarle nel bordo strada. Gli operai hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri della
Stazione di Sarule che sono immediatamente intervenuti sul luogo, avviando le indagini per cercare
di risalire agli autori della rimozione dei predetti nastri. I militari, una volta ricostruita la dinamica
grazie alle notizie acquisite hanno individuato in un 80enne quale autore della rimozione del guard rail e
alla domanda per quale motivo avesse fatto quel gesto, la risposta era semplice “perché impediva l’accesso
al proprio terreno”. I militari non hanno potuto far altro che deferirlo in stato di libertà alla competente
autorità giudiziaria per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.