Olbia. La Chiesa di Scientology prosegue la campagna contro la droga

Avanzano come un’armata e senza sosta i volontari Galluresi della Chiesa di Scientology e di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga. Gli stupefacenti non sono tollerabili, i nostri ragazzi non possono essere vittime di spacciatori senza Dio che hanno a cuore solo il profitto personale senza curarsi di quante vittime possano distruggere.

Ispirati dalla parole di L. Ron Hubbard che disse “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere”, i volontari distribuiranno ancora una volta a Olbia, nei prossimi giorni, centinaia di opuscoli informativi sugli effetti delle droghe.

La prevenzione non può avere sosta, i ragazzi sono il futuro della nostra società e ognuno di noi occupandosi del proprio piccolo, può contribuire enormemente per la libertà dalla droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.