Ragusa. Il Centro di Aggregazione Culturale propone il programma di novembre

Il Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa riserva molte iniziative culturali e artistiche per il mese di novembre.
Si inizia mercoledì 15 dalle ore 18 alle ore 20 con l’evento “Iblei sconosciuti” che ripercorre storie passate avvenute nel territorio ibleo. Il racconto avverrà attraverso la proiezione delle fotografie di Carlo Battaglia.

Si prosegue il giorno 18 novembre con l’inaugurazione della Collettiva VII alle ore 18.30, esposizione d’arte dei soci del Centro di Aggregazione Culturale. Ecco i nomi dei 32 artisti che espongono opere di fotografia, pittura, scultura e pirografia:
Federica Furci, Beatrice Nicosia, Bernadetta Olla, annarita Camassa, Lina Mariolu, Manola Caribotisi, Rosy Portera, Giorgio Trucco, Barbara guarini, Roberta Bruno, Salvo Distefano, Roberto Trucco, Angela Giovanetti, Agostino Viviani, Maura Pusceddu, Mimma Farci, Maria Pia Mucci, Piera Narducci, Carmelinda Alacqua, Stefania Lomonaco, Katia Buffolo, Angelo Criscione, Emanuele Bellio, Pino grasso, Isabella Maria B., Sergio Cimbali, Ivo D’Orazio, Manuela Distefano, Franco Filetti, Nara Kirakosyan, Teyna Zapata, Fabrizio Viola.

Il 22 novembre avrà inizio la rassegna letteraria “Incontro con l’autore” a cura di Maria Antonietta Vitale. La prima presentazione sarà quella del libro “Racconti di Guerra” di Marcello Di Grandi introdotta da Amedeo Fusco.
Tre eventi diversi ma ugualmente interessanti che arricchiscono il programma invernale del Centro di Ragusa.

Il presentatore d’arte Amedeo Fusco sta inoltre lavorando alla continuazione di “Omaggio a Frida”, mostra d’arte internazionale dedicata alla donna più amata di tutti i tempi in tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.