A Sorradile la regata regionale di classificazione per le nazionali di canottaggio

Una splendida giornata di sole e un lago in condizioni ottimali sono state lo scenario della regata regionale valida per le classifiche nazionali della Federazione Italiana di Canottaggio. Ultima gara dell’anno sulle distanze olimpiche, valida anche per l’assegnazione dei titoli di campione regionale di specialità e categoria. 
Sono state 18 le specialità presenti nella quali le società sarde presenti si sono suddivise i titoli regionali. In particolare 7 titoli al Sannio di Bosa, 5 alla canottieri Ichnusa di Cagliari, 3 alla Canottieri Tula, 2 alla Canottieri Olbia e 1 al Circolo Nautico Oristano.

Tra le gare più combattute, interessanti le vittorie nel singolo senior del cagliaritano dell’Ichnusa Yaroslav Virdis, nel singolo ragazzi di Giovanni Cossu del Sannio, nel singolo femminile junior di Claudia Cabula di Bosa. Combattuta fino all’ultimo colpo la gara del doppio junior maschile dove l’equipaggio del Sannio composto da Giovanni Cossu e Pod Fitzpatrick ha avuto la meglio su Raffaele Marras e Pietro Maccioni del Circolo Nautico di Oristano.  Doppio senior vinto dagli olbiesi Luca Pardini e Riccardo Maimone. Le altre gare hanno confermato il trend della stagione con presenze importanti nel settore giovanile e femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.