“Pastori in moto”, il progetto sardo destinato al mototurismo isolano

Un progetto 100% sardo, racchiudente il più vasto archivio bilingue di itinerari tematici in moto nonché una rete di strutture specializzate per l’accoglienza dei mototuristi , pubblico e avviato da tempo. 
Giuseppe, ingegnere elettronico, Nicola, pastore, e Igor, fitness trainer, hanno realizzato e reso pubblico, cinque mesi fa, un progetto, chiamato Pastori in Moto (http://pastorinmoto.org). Il progetto mira a perseguire iniziative per fare dell’Isola un riferimento internazionale per il mototurismo.

I Pastori in Moto promuovono il mototurismo in Sardegna offrendo risorse ai motociclisti, eventi mirati, oltre a un vasto archivio di itinerari dettagliati e bilingue (oltre quaranta, per più di 10.000 km), dislocati lungo l’intera superficie regionale. Il portale fornisce anche funzionalità avanzate di ricerca itinerari, ricerca siti archeologici e strutture biker-friendly in prossimità degli itinerari o a seconda della geolocalizzazione del motociclista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.