Gli appuntamenti da Natale all’Epifania

Varato dall’amministrazione comunale il programma per le festività natalizie. In paese, tuttavia, non emerge un coro unanime di apprezzamento per quanto allestito fino all’’Epifania. Per alcuni, gli appuntamenti programmati sono da considerare in tono dimesso,per altri, invece, sono abbastanza interessanti. A prescindere dalle dispute e dalle opinioni contrapposte, va considerato che una programmazione di 18 giornate ricche di appuntamenti fino a venerdì 9 gennaio 2015, non è cosa di poco conto.
Non manca la musica, non mancano i giochi, non mancano le canzoni, non manca il teatro, non manca il cabaret per l’ultimo dell’anno e, perciò, un po’ di risate sono assicurate. Fatte le debite considerazioni, occorre prendere atto che il divertimento, serale e notturno, è assicurato per tutti. Mancano gli avvenimenti di grosso richiamo? Pazienza, significa che l’amministrazione comunale ha voluto contenere le spese, adeguandosi ad un clima di austerità per non “svuotare” le casse comunali.
Qualcuno, legittimamente, può obiettare: ma come mai a Castelsardo e ad Alghero hanno predisposto un programma da grandi occasioni? Significa, molto probabilmente, che in quei comuni hanno fatto scelte di tutt’altro tenore, magari perché potevano contare su maggiori risorse finanziarie rispetto al nostro. Ciò non toglie, comunque, che anche da noi, da Natale all’Epifania, il divertimento è assicurato per tutti. Per quest’anno, quindi, accontentiamoci d quello che passa il…convento, con la speranza che l’anno si chiuda all’insegna della serenità e il 2015 sia prodigo di salute e benessere per tutti::per buoni, cattivi, invidiosi e permalosi. Il 31, pertanto, brindiamo per un anno migliore.

locandina_santa_teresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.