Seneghe. “Solo parti di cielo”: il romanzo di Laura Marchi che racconta la malattia mentale

 

 

 

 

Sarà presentato sabato 9 maggio alle 18.30 presso la Biblioteca Comunale di Seneghe, il romanzo d’esordio di Laura Marchi “Solo parti di cielo”, edito da Parallelo45 Edizioni. La presentazione avverrà all’interno dell’evento “Alla normalità, inesistente”. Temi dell’incontro, la malattia mentale e la vita all’interno di una casa famiglia: ciò che si perde e ciò che si conquista.

Laura Marchi, classe 1986, dopo la laurea in Scienze Pedagogiche, ha iniziato a lavorare nell’ambito della salute mentale. Dalla sua esperienza professionale, ha tratto ispirazione per scrivere il suo libro d’esordio “Solo parti di cielo”. Il romanzo racconta la storia di Rachele, avvocato di successo. Il suo coinvolgimento in un incidente stradale che provoca la morte di una persona sconvolge del tutto la sua vita: la donna viene travolta dai sensi di colpa e, lentamente, si fa strada la depressione cronica e la sindrome bipolare che la costringono al ricovero all’interno di una Casa Famiglia.

È qui che comincia la sua ‘seconda vita’. In questo cambio improvviso di rotta, Rachele troverà il coraggio di aprirsi ancora alla vita, di innamorarsi di nuovo, scoprendo che le porte della nostra esistenza non sono mai chiuse a chiave.

Alla presentazione prenderanno parte, oltre all’autrice, Luisa Madau, responsabile Biblioteca Comunale di Seneghe; Mario Cubeddu, presidente Associazione Culturale Perda Sonadora; Paola Mulas, educatore Professionale Coop. CTR; Valeria Perra, consulente Psichiatra Coop. CTR; Alessandra Tomassone , coordinatrice Casa Famiglia Samugheo Coop. CTR; Raimondo Orrù, Blog Sociale Niente Barriere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.