Olbia. Tentato suicidio sventato dai Carabinieri

Nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del  Reparto Territoriale di Olbia, sono intervenuti lungo la S.P.199 a circa 2 Km dal centro cittadino in direzione Sassari, dove era stato segnalato un uomo che manifestava intenzioni sucide stazionando su un ponte all’altezza del cementificio DAU.Giunti sul posto i militari hanno appurato che effettivamente un cittadino di origine rumena di 27 anni, dopo avere scavalcato il guard-rail e raggiunto il centro del ponte che sovrasta il fiume ENAS tentava di lanciarsi nel vuoto da un’altezza di circa cinque metri, venendo raggiunto e poi convinto a desistere dall’ Appuntato Scelto Giovanni Antonio Stara  della Sezione Radiomobile. L’insano gesto, da ricondursi a problemi sentimentali, acuiti da quelli lavorativi, è stato sventato dalla prontezza del militare che con coraggio non ha esitato a mettere in pericolo la propria incolumità per raggiungere, in precario equilibrio sul sopracitato ponte, l’uomo che una volta salvato è stato ricoverato presso l’ospedale civile in osservazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.