Elezioni comunali: in campo anche una terza lista

Terza lista, si. Terza lista, no. E’ questo l’enigma che per diversi giorni ha tormentato i teresini. Tutti a chiedersi: nascerà o si tratta della solita iniziativa per turbare i sonni delle altre due liste? Ed eccola, invece, sbucare all’orizzonte. L’iniziativa proviene da Ilaria Battino, supportata, nel progetto, da un consistente numero di persone che intendono rompere i soliti schemi attraverso i quali agiscono, da sempre, le forze politiche tradizionali di Santa Teresa. La lista, secondo gli intenti della promotrice, nascerà all’insegna del rinnovamento e del coinvolgimento di energie giovani, uomini e donne. Il progetto, per quanto ambizioso, si prefigge, essenzialmente, l’obiettivo di imprimere una svolta epocale al paese, la cui economia, da troppo tempo, ormai, risente di una stasi che le ultime due amministrazioni comunali non sono state capaci di affrontare con sufficiente autorevolezza. Ilaria Battino e il suo gruppo sono fermamente convinti di possedere la “ricetta” per creare le premesse affinché Santa Teresa possa voltare pagina e imboccare, nel minor tempo possibile, prima che sia troppo tardi, un cammino di svolta reale rispetto al passato.
Gli obiettivi che la lista capeggiata da Ilaria Battino, giovane avvocato, intende perseguire sono, nel complesso, estremamente ambiziosi, ma, comunque, attuabili nel corso di una legislatura, considerato che tutta l’impalcatura del progetto verte su interventi e iniziative che non richiedono né spendita di grossi capitali, né solite alchimie politiche. Essi richiedono, viceversa, da un lato volontà operativa e, dall’altro, il coinvolgimento della popolazione, con la quale discutere e programmare ogni singola proposta in maniera organica, affinché sia essa stessa artefice del proprio destino.
In sostanza, come si articola il programma di questa terza lista? Un primo aspetto, particolarmente interessante, riguarda la pianificazione urbanistica. I futuri programmi dovranno essere espressione della volontà popolare, ponendo fine, soprattutto, alla nascita di ulteriori seconde case, ma ancorando ogni futuro discorso ad una programmazione turistica che sviluppi prospettive di reale coinvolgimento dei giovani.
“Si deve partire, innanzi tutto, dall’intera riqualificazione del territorio, per giungere, secondo Ilaria Battino, a creare i presupposti per la nascita di nuove attività economiche che coinvolgano soprattutto i giovani. “C’è la necessità, direi impellente, continua Ilaria, della creazione di una serie d’infrastrutture turistiche, in grado di generare una solida rete di beni e servizi da destinare, principalmente, ai giovani”.
“Al momento non mi soffermo ad indicare, continua, quali scelte, in proposito, sono da compiere, perché il discorso intendo concretarlo con quanti aderiranno al gruppo, al momento, tra l’altro, abbastanza consistente”.
Ilaria ha tenuto a chiarire che presenterà una lista civica, senza una colorazione politica specifica, e che, alle spalle o dietro le quinte, non avrà capobastone o affaristi di qualsiasi ordine e grado, mettendo al bando qualunque genere di clientelismo. “Ci proponiamo per amministrare, se l’elettorato ci premierà, in un momento di difficoltà economiche ed occupazionali, intervenendo sui servizi sociali e l’assistenza, considerato che sono numerose le famiglie teresine in difficoltà e che affrontano con dignità le realtà quotidiane”.
Con tre liste in competizione, sicuramente la campagna elettorale si annuncia vivace e non mancherà di generare una caccia al voto casa per casa, anche se, qualche esponente (non candidato) della lista Pisciottu, la caccia l’ha iniziata da tempo. Al momento, dunque, non ci resta che attendere la presentazione ufficiale della lista capeggiata da Ilaria Battino. Le altre due liste in competizione, quella di Angela Antona e di Stefano Pisciottu, quindi, avranno il loro bel da fare per fronteggiare la “concorrenza” della…gioventù che avanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Svolgi la seguente operazione * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.